Un raro bosco con il tasso

All’ombra dei lecci e di altre specie cresce vigoroso il tasso (Taxus baccata), conosciuto come albero della morte a causa di una sostanza tossica, la tassina, contenuta in tutte le parti della pianta ad eccezione della polpa del frutto. Le popolazioni di tasso di Monterufoli sono tra le più importanti in Italia e rappresentano una testimonianza della flora prima delle  glaciazioni.