Rocca Sillana

Salire verso l’imponente fortilizio di Rocca Sillana (XI-XVI sec.), ristrutturato e visitabile, uno degli esempi più significativi di architettura militare, significa approdare a un mondo altro, immoto e senza tempo: una vista a perdita d’occhio che domina la Valle del Diavolo, l’Alta Val di Cecina e buona parte della Toscana, fino ai riflessi del mare e delle isole.
Semplice immaginare, chiudendo gli occhi, la sua enorme importanza strategica nei secoli passati. Al suo interno, recuperato grazie a recenti interventi archeologici, sono stati ritrovati resti di ceramica, di vetro, una spada e punte di freccia, visibili presso la Mostra permanente Guerrieri a Artigiani di Pomarance.