Borgo di Montecatini

La zona, nota per la ricchezza mineraria sfruttata sino a pochi decenni fa, fu  certamente abitata già in epoca etrusca. Qui si trovano le miniere di rame più grandi d¹Europa, attive fino al 1907 e oggi visitabili.
Montecatini ­ con la chiesa, la trecentesca Torre Belforti, il bel Palazzo Pretorio e le piazze, che conferiscono al borgo un¹aria cittadina – nasce come castello e residenza di uomini d¹arme, scesi in Italia al seguito dell¹Imperatore Ottone I nel 960 circa.
Ancora oggi sono visibili e suggestive la grande torre e le mura, che si affacciano su un territorio verdeggiante e intatto, coperto da fitti boschi.