Affioramento di roccia serpentina

Ci troviamo sopra un affioramento di rocce serpentine, magmi del fondo oceanico di 180 milioni di anni fa. Per la grandissima estensione e per la loro notevole potenza  costituiscono la roccia più rappresentativa e diffusa di Monterufoli, dove si formano habitat di rara bellezza e interesse scientifico, caratterizzati da rare specie di flora e fauna.