Rimboschimenti

Risalgono agli anni ’50 del secolo scorso con conifere di pino d’Aleppo, pino marittimo e pino nero. Hanno preso il posto degli ex coltivi o pascoli della vecchia tenuta di Monterufoli.