Le rocce verdi

Estesi affioramenti di ofioliti dette anche “rocce verdi”, qui rappresentate soprattutto da serpentina, caratterizzano vaste zone di Caselli e Monterufoli. Si tratta di antichi fondali oceanici che sono emersi e arrivati in zona a seguito di movimenti della crosta terrestre